News

Studio Legale Mazza > News (Page 21)

Concorrenza, Intese e abusi, Concetto della parental liability, controllo in senso antitrust, operazioni intercompany, Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, Provvedimento n. 27016 del 31 gennaio 2018

L’AUTORITÀ GARANTE DELLA CONCORRENZA E DEL MERCATO NELLA SUA ADUNANZA del 31 gennaio 2018; SENTITO il Relatore; VISTA la legge del 10 ottobre 1990, n. 287; VISTA la propria delibera del 22 ottobre 2014 con cui sono state adottate le Linee guida sulle modalità di applicazione dei criteri di quantificazione delle sanzioni amministrative pecuniarie irrogate dall’Autorità in applicazione dell’articolo 15, comma 1, della legge n. 287/90 (di seguito, in breve, “Linee guida”); VISTO il proprio provvedimento n. 26064 dell’8 giugno 2016, adottato a conclusione del procedimento n. I/783 - Accordo tra operatori del settore Vending, con il quale l’Autorità ha accertato che i...

Leggi di più

Finanziario, Borsa, Mercati Finanziari,Tutela degli investitori e dei clienti degli intermediari e ADRs

Pubblicati gli atti del convegno Consob – ACF – Università Bocconi dell' 11 luglio 2017 Il volume raccoglie i contributi presentati al convegno organizzato da Consob, Arbitro per le Controversie Finanziarie (ACF) e Università Luigi Bocconi «Tutela degli investitori e dei clienti degli intermediari e ADRs» tenutosi a Milano presso l'Università Bocconi, l'11 luglio 2017. Il programma del convegno, che ha approfondito i temi dell'arbitrato nel campo dei mercati finanziari, ha visto l'apertura dei lavori di Simone ALVARO (responsabile Ufficio Studi Giuridici, Divisione Studi Consob), l'introduzione di Marco VENTORUZZO (Università Bocconi), le relazioni di Maria Chiara MALAGUTI (Università Cattolica del Sacro Cuore...

Leggi di più

Finanziario, Borsa, Mercati Finanziari, lI costo dei Fondi Comuni in Italia, Evoluzione temporale e confronto internazionale

Nuova disciplina introdotta dalla MiFID2 Il lavoro analizza la struttura e l'evoluzione del costo dei fondi comuni aperti italiani nel periodo 2012-2016. In via preliminare, il lavoro mostra come una quota molto elevata dei costi vada a remunerare l'attività distributiva. In particolare, circa il 70% delle commissioni riconosciute alle società di gestione del risparmio è assorbito dai costi di distribuzione. È verosimile che la nuova disciplina introdotta dalla MiFID2, che reca disposizioni più restrittive in materia di incentivi, possa determinare una revisione degli attuali modelli distributivi e commissionali. Lo studio analizza poi in dettaglio i costi dei fondi, distinguendo fra i costi di gestione (ossia...

Leggi di più

Banche, Imprese, Crescita, Intervento del Governatore della Banca d’Italia, Crescita dell’economia globale, In Italia il consolidamento della ripresa richiede di procedere nello sforzo di riforma dell’economia

Il Governatore Ignazio Visco intervenuto il 10 febbraio al 24° congresso degli operatori dei mercati finanziari, organizzato a Verona da ASSIOM FOREX. Verona, 10 febbraio 2018 Fonte Banca d'Italia Visco_10022018...

Leggi di più

Bancario e Finanziario, Banca d’Italia e Consob, stipulata integrazione al Protocollo d’intesa sul regolamento intermediari in materia di gestione dei conflitti di interesse potenzialmente pregiudizievoli per i clienti

La Banca d'Italia e la Consob hanno stipulato un'integrazione al Protocollo d'intesa adottato ai sensi dell’art. 5, comma 5-bis, del d.lgs.  58/1998 (TUF). L'integrazione ha consentito il rilascio dell'intesa da parte della Banca d'Italia alla CONSOB sul regolamento intermediari emanato da quest'ultima; l'intesa riguarda gli aspetti rilevanti in materia di "gestione dei conflitti di interesse potenzialmente pregiudizievoli per i clienti, ivi inclusi quelli derivanti dai sistemi di remunerazione e di incentivazione". 16 febbraio 2018 Fonte Banca d'Italia Prot_Cnsb_BI_20180215...

Leggi di più

Ambiente, Energia Rinnovabile ed Efficientamento energetico, Imprese, Nuove opportunità di crescita, Protocollo d’Intesa tra il Ministero dell’Ambiente Italiano e il Ministero dell’Energia e dei Servizi Pubblici della Repubblica di Mauritius

Firmato a Port Louis un Protocollo d’Intesa tra il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare italiano e il Ministero dell’Energia e dei Servizi Pubblici della Repubblica di Mauritius  per la cooperazione nel campo dell’energia rinnovabile, dell’efficienza energetica e della lotta al cambiamento climatico. Hanno firmato il Protocollo d’Intesa, il Direttore Generale Francesco La Camera, per l’Italia, e il Senior Chief Executive Nirmaladevi Nababsing, per le Mauritius. La forte esposizione e vulnerabilità al cambiamento climatico rende le Piccole Isole in Via di Sviluppo una priorità strategica per  il Ministero dell’Ambiente. Ad oggi, sono, infatti, quasi 50 i progetti promossi dal...

Leggi di più

Ambiente, Imprese, Nuove opportunità di crescita, Programma LIFE, finanziamento dell’UE dedicato esclusivamente all’ambiente, alla conservazione della natura e all’azione per il clima

Decisione di esecuzione (UE) 2018/210 del 12 febbraio 2018 Con la decisione di esecuzione (UE) 2018/210 del 12 febbraio 2018 è stato adottato il Programma di lavoro pluriennale LIFE per il periodo 2018-2020 (MAWP 2018-2010), che tiene conto dei recenti aggiornamenti nella politica dell’UE, come il “piano d’azione per l’economia circolare” e il “piano d'azione per la natura, i cittadini e l’economia”. Il documento specifica in che modo, nei prossimi tre anni, il programma LIFE - l’unico strumento di finanziamento dell’UE dedicato esclusivamente all’ambiente, alla conservazione della natura e all’azione per il clima - orienterà i candidati verso le priorità strategiche dell’UE, ripartirà il proprio bilancio...

Leggi di più

Imprese, Smart&Start Italia, Start-up innovative su tutto il territorio nazionale, agevolazioni finalizzate a sostenere la nascita e lo sviluppo, Circolare ministeriale 14 febbraio 2018, n. 102159 Mise

Modificazioni e integrazioni La circolare introduce alcune modifiche e integrazioni alla circolare ministeriale 10 dicembre 2014, n. 68032 recante criteri e modalità di concessione delle agevolazioni finalizzate a sostenere la nascita e lo sviluppo, su tutto il territorio nazionale, di start-up innovative. Il comunicato relativo alla circolare è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 42 del 20 febbraio 2018. Fonte Ministero dello Sviluppo economico   Circolare-14-02-2018-n-102159 Mise Testo-aggiornato-Circolare-10-dicembre-2014-n68032...

Leggi di più

Imprese, Piano Nazionale Impresa 4.0, Risultati del 2017 e Azioni per il 2018

Il ministro Carlo Calenda a Torino ha presentato i risultati del 2017 e le azioni per il 2018 del Piano Nazionale Impresa 4.0 Ha aperto i lavori, moderati da Andrea Cabrini (Class CNBC), il Ministro dell'Economia e delle finanze, Pier Carlo Padoan. Il Presidente del Consiglio dei Ministri, Paolo Gentiloni, ha chiuso l'incontro. La presentazione si è svolta presso le Officine grandi riparazioni (OGR), il nuovo hub dedicato alla creatività, all'innovazione e all'accelerazione d'impresa. A un anno dalla introduzione del Piano Impresa 4.0, condivido con voi il bilancio. Di seguito riporto alcuni dati dell’analisi di monitoraggio che trovate anche sul sito del Ministero dello Sviluppo Economico: nel...

Leggi di più