News

Studio Legale Mazza > News (Page 3)

Imprese, PMI, Export e Internazionalizzazione

Il nuovo servizio partirà da Cina, India e Giappone Le imprese italiane, in particolare le PMI, hanno a disposizione un nuovo strumento per creare opportunità di business ed entrare in contatto con le aziende dei principali mercati esteri, a cominciare da Cina, India e Giappone. Il Gruppo CDP e il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale hanno lanciato Business Matching, la nuova piattaforma digitale che grazie a un algoritmo di “matchmaking” favorisce lo sviluppo di relazioni commerciali tra imprese italiane ed estere in base alle loro caratteristiche ed esigenze. Le prime settimane dal lancio saranno dedicate all’arricchimento del database, ad accogliere le registrazioni e a recepire...

Leggi di più

Finanziario, Partnership Banca Monte dei Paschi di Siena e Sace per finanziare le Pmi

Un focus particolare sulle filiere Agrifood per accompagnare la transizione sostenibile Con questo accordo BMPS prosegue il suo percorso di specializzazione territoriale avviato con la creazione dei centri Agroalimentare e AgevolaPiù. SACE interviene con le garanzie green fino all’80% dei finanziamenti erogati da Banca MPS per aiutare le imprese nei loro processi di trasformazione sostenibile, in linea con gli indirizzi del PNRR. Rafforzare l’impegno verso lo sviluppo sostenibile dell’Italia attraverso una nuova linea di finanziamenti dedicati ai progetti green delle aziende. Con questi obiettivi SACE e Banca Monte dei Paschi di Siena siglano una partnership per supportare le PMI e le Small Business...

Leggi di più

Proprietà industriale, Marchio, Comunione del marchio, Concessione in via esclusiva a terzi, Cassazione Civile, I Sezione, Ordinanza interlocutoria n. 30749 del 29/10/2021

Marchio – Comunione del marchio – Concessione in via esclusiva a terzi, a titolo gratuito e a tempo indeterminato, del marchio comune – Maggioranza o unanimità della concessione – Questione – Successiva possibilità del contitolare del marchio dalla decisione di concessione in esclusiva del marchio comune in precedenza unanimemente assunta – Configurabilità. La Prima Sezione civile di questa Corte, sulla base degli artt. 267 Trattato sul funzionamento dell’Unione europea e 295 c.p.c., ha chiesto alla Corte di Giustizia dell’Unione Europea di pronunciarsi, in via pregiudiziale, sulle seguenti interconnesse questioni in tema di comunione del marchio e relative implicazioni: - se le...

Leggi di più

Contratti della Pubblica Amministrazione, Concessione di suolo pubblico, Clausola penale per l’inadempimento o il ritardo, Cassazione Civile, III Sezione, Ordinanza interlocutoria n. 24704 del 14/09/2021

La Terza Sezione civile ha rimesso gli atti al Primo Presidente per l’eventuale assegnazione della causa alle Sezioni Unite in ordine alla risoluzione del contrasto formatosi, in tema di concessione di suolo pubblico da parte degli enti pubblici ai privati, se l’applicazione di una clausola penale per l’inadempimento o il ritardo che acceda al titolo autoritativo, possa fondarsi sulla mera adesione unilaterale ad un regolamento o debba essere trasfusa in un atto sottoscritto dal concessionario. Fonte Suprema Corte di Cassazione...

Leggi di più

Imprese, Impianti audiovisivi, Tutela di beni estranei al rapporto di lavoro, Cassazione Civile, IV Sezione, Sentenza n. 25732 del 22/09/2021

Tutela di beni estranei al rapporto di lavoro o ad evitare comportamenti illeciti Art. 4 della l. n. 300 del 1970 Con riferimento all’art. 4 della l. n. 300 del 1970 - come modificato dagli artt. 23, comma 1, del d.lgs. n. 151 del 2015, e 5, comma 2, del d.lgs. n. 185 del 2016 - la Sezione lavoro ha affermato che sono consentiti i controlli anche tecnologici posti in essere dal datore di lavoro finalizzati alla tutela di beni estranei al rapporto di lavoro o ad evitare comportamenti illeciti, in presenza di un fondato sospetto circa la commissione di un illecito,...

Leggi di più

USA, ISM, manifattura sale a settembre

Espansione dell'attività. L'attività manifatturiera americana accelera a settembre. Lo indica l'ISM - Insitute for Supply Management sulla base del consueto sondaggio mensile. L'indice dei direttori di acquisto del settore manifatturiero si è attestato a 61,1 punti dai 59,9 di agosto. Il dato risulta superiore alle attese degli analisti che stimavano un livello a 59,6 punti. L'indicatore che viene usato per valutare lo stato di salute del settore manifatturiero statunitense resta ben oltre la soglia chiave di 50, che fa da spartiacque tra espansione e contrazione dell'attività. Fra le varie componenti dell'indice, quella dei nuovi ordini è stabile a 66,7 punti, mentre quella dell'occupazione sale...

Leggi di più

Industria della nautica, stima di crescita del fatturato nell’anno solare 2021

Rafforzamento strutturale Export per 2,8 miliardi di euro Portafogli ordini dei cantieri italiani di superyacht pieno nel prossimo triennio Vicini ai livelli massimi di fatturato del biennio 2007/2008. Industria 4.0 La stima di crescita del fatturato globale dell’industria italiana della nautica indica un valore di +23,8% nel’anno solare 2021, con un range di variazione del ±5% che determina un valore complessivo compreso fra € 5,5 e 6,0 miliardi. La rilevazione sull’andamento dell’anno nautico conclusosi al 31 agosto 2021, effettuata dall’Ufficio Studi Confindustria Nautica sulla base di un campione significativo di aziende della produzione, accerta risultati ampiamente positivi nell’intero settore nautico. Questi i dati presentati al 61° Salone Nautico di...

Leggi di più

Societario, Società ed Enti i cui titoli siano negoziati in mercati regolamentati esteri, Cassazione Civile, V Sezione, Ordinanza Interlocutoria n. 19381 del 08/07/2021

Art. 30, comma 1, n. 5, l. n. 724 del 1994 – Testo anteriore alle modifiche apportate dalla l. n. 296 del 2006 - Applicabilità - Ambito - Società ed enti i cui titoli sono negoziati in mercati regolamentarti italiani - Sussistenza - Società ed enti i cui titoli sono negoziati in mercati regolamentati esteri - Esclusione - Artt. 18 (ex art. 12 TCE) e 49 (ex art. 43 TCE) del TFUE - Violazione La Quinta Sezione Civile di questa Corte, con due ordinanze gemelle, ha chiesto alla Corte di Giustizia UE di pronunciarsi in via pregiudiziale ex art. 267 del...

Leggi di più

Contratti di garanzia, Fideiussione, Cassazione Civile, III Sezione, Sentenza n. 22157 del 03/08/2021

Garanzie concesse dallo Stato o poste a carico dell’Erario in relazione a debiti di particolari categorie di soggetti - Natura di garanzia a prima richiesta - Esclusione - Principi applicabili - Conseguenze in tema di attivazione di tali garanzie. La III Sezione civile ha enunciato, nell’interesse della legge ed ai sensi dell’art. 363, comma 3, c.p.c., il seguente principio di diritto: “Nel caso di garanzie concesse dallo Stato o poste comunque a carico del pubblico Erario da specifiche disposizioni di legge in relazione a debiti di particolari categorie di soggetti, esse, in difetto di elementi testuali in tal senso nella disciplina...

Leggi di più