News

Studio Legale Mazza > News (Page 9)

Diritto Penale, Consorzio tra Imprese e Confisca, Corte di Cassazione, II Sez. pen., sent. n. 8452 del 26/02-04/03/2019

La Seconda Sezione ha affermato che integra il delitto di cui all’art. 12-quinquies del decreto-legge 8 giugno 1992, n. 306, conv. con modif. dalla legge 7 agosto 1992, n. 356, la condotta di chi, al fine di eludere provvedimenti di confisca di prevenzione aventi ad oggetto imprese fittiziamente intestate a terzi ma a sé riconducibili, costituisca un consorzio tra le predette e, per il tramite di questo, attraverso prestanome, concluda con l’Agenzia deputata all’amministrazione dei beni confiscati, inducendola in errore, contratti di sub-affitto e di appalto aventi l’effetto di trasferire al consorzio le attività delle predette imprese. Fonte Suprema Corte di...

Leggi di più

Finanziario, Borsa, Regolamento Emittenti, Corte di Cassazione, Seconda Sez. Civ., Sentenza n. 8047 del 21/03/2019

Art. 191 TUF, art.34 decies del Regolamento Emittenti adottato con delibera Consob n. 11971/99 e successive modificazioni Gli obblighi posti dall’articolo 34 decies del Regolamento Emittenti della CONSOB a carico dell’offerente, dell’emittente e del responsabile del collocamento che procedano, prima della pubblicazione del prospetto informativo, alla diffusione di notizie, allo svolgimento di indagini di mercato e alla raccolta di intenzioni di acquisto attinenti all’offerta al pubblico gravano non solo sui detti soggetti, ma anche su tutti coloro di cui si servano per compiere tali attività. Pertanto, chiunque diffonda notizie su un prodotto finanziario offerto al pubblico prima che sia reso noto il...

Leggi di più

Proprietà Intellettuale, Common Practice, Criteri per valutare la divulgazione di progetti su Internet

Rete europea dei marchi e dei disegni e modelli Consultazione su CP10 - Criteri per valutare la divulgazione di progetti su Internet Il progetto di pratica comune del progetto CP10 - "Criteri per la valutazione della divulgazione di progetti su Internet" è stato reso disponibile per i commenti. Il gruppo di lavoro CP10, composto da rappresentanti degli uffici di proprietà intellettuale dell'UE, associazioni di utenti, l'Ufficio europeo dei brevetti (EPO) e l'EUIPO, ha compiuto progressi significativi nello sviluppo della prassi comune durante le riunioni del gruppo di lavoro e un seminario tenutosi nel dicembre 2018. Migliori pratiche e competenze sono state condivise tra i...

Leggi di più

Contenzioso e Arbitrato, Rapporti Internazionali, Vendita internazionale di cose mobili, Corte di Cassazione, Sez. Un., Sentenza n. 2840 del 31/01-15/02/2019

Reg. CE n. 1896 del 2006, Regolamento CE n. 44 del 2001 Art. 2 del Regolamento CE n. 44 del 2001, applicabilità del foro di cui all'art. 5, lett. b) dello stesso Regolamento, come interpretato da Cass., Sez. Un., n. 21191 del 2009. Controversie reciprocamente nascenti dal contratto, ivi compresa quella relativa al pagamento dei beni alienati Contestazione della giurisdizione del giudice adìto. Fonte Suprema Corte di Cassazione...

Leggi di più

Proprietà Intellettuale, Futuro della proprietà intellettuale nell’UE

Conferenza sul futuro della proprietà intellettuale nell'UE Nell'arco dei due giorni trattati argomenti relativi alle sfide dell'IP nell'UE, compresa la questione della protezione del design in Europa, collegando i sistemi di protezione dei marchi e delle indicazioni geografiche nazionali e dell'UE nell'UE. Bucarest, 5 e 6 marzo 2019 Fonte EUIPO Ufficio dell’Unione Europea per la Proprietà Intellettuale...

Leggi di più

Diritto Amministrativo, Sulla “riduzione” della discrezionalità amministrativa (anche tecnica), Consiglio di Stato, VI, sentenza del 25.02.2019 n. 1321

Discrezionalità amministrativa – Riduzione – Effetti – Conseguenza La discrezionalità amministrativa (anche tecnica) può risultare progressivamente “ridotta” per effetto: a) sul piano “sostanziale”, degli auto-vincoli discendenti dal dipanarsi dell’azione amministrativa, contrassegnata dal crescente impiego di fonti secondarie e terziarie che si pongono spesso come parametri rigidi per sindacare l’esercizio della funzione amministrativa concreta (anche se originariamente connotata in termini discrezionali); b) sul piano “processuale” dei meccanismi giudiziari che, sollecitando l’amministrazione resistente a compiere ogni valutazione rimanente sulla materia controversa, consentono di focalizzare l’accertamento, attraverso successive approssimazioni, sull’intera vicenda di potere (si pensi alla combinazione di ordinanze propulsive e motivi aggiunti avverso l’atto di...

Leggi di più

Proprietà Intellettuale, Migliorare la visibilità della proprietà intellettuale: EPO e LESI firmano il MoU sulla cooperazione bilaterale

Winter Planning Meeting a Miami L'Ufficio europeo dei brevetti (EPO) e la Licensing Executives Society International (LESI) hanno firmato un memorandum d'intesa sulla cooperazione bilaterale per aiutare gli innovatori a fare un uso migliore del sistema europeo dei brevetti. L'accordo è stato firmato dal presidente dell'EPO e dal presidente della LESI in occasione del recente Winter Planning Meeting di LESI a Miami, in Florida. Questa cooperazione rafforzata consentirà all'EPO e alla LESI di estendere la portata delle attività congiunte per le parti interessate nell'ecosistema dell'innovazione, in particolare le piccole e medie imprese, i rappresentanti dell'industria, gli esperti di trasferimento di tecnologia, le organizzazioni...

Leggi di più

Proprietà Industriale e Intellettuale, la Blockchain nella lotta alla contraffazione

Industry Days La più recente tecnologia per mantenere una registrazione affidabile dell'origine delle merci Usando la blockchain nella lotta alla contraffazione, l'EUIPO ha lanciato un forum per sostenere soluzioni concrete in questo campo. L'EUIPO ha lanciato un nuovo forum volto a incoraggiare lo sviluppo di soluzioni tecnologiche all'avanguardia per combattere la contraffazione. Il "Anti-Counterfeiting Blockathon Forum" è stato inaugurato dal direttore generale della DG Grow in occasione di un importante evento di Industry Days tenutosi a Bruxelles. Il Forum ha riunito persone e organizzazioni per definire e fornire la futura infrastruttura anti-contraffazione basata sulla blockchain. La necessità di una collaborazione così strutturata è stata chiaramente indicata...

Leggi di più

Imprese, Les Hénokiens, gli Enochiani 

Imprese Storiche e di successo, capaci e longeve Un’associazione internazionale raggruppa le aziende familiari con almeno 200 anni di storia e in buona salute finanziaria. Tre requisiti: 1) almeno 200 anni di storia, 2) la famiglia ancora alle redini, 3) conti economici in salute Fra gli italiani, Beretta, Amarelli e Lanificio Conte L’idea è stata dell’imprenditore francesce Gérard Glotin, amministratore delegato dell’impresa Marie Brizard, che nel 1981 ha pensato a un’associazione che mettesse insieme le forze e le esperienze delle imprese familiari più longeve. Il nome – Les Hénokiens, gli Enochiani – richiama la figura biblica di Enoch. Padre di Matusalemme e bisnonno di Noè, secondo tradizione visse 365...

Leggi di più

Imprese, Finanziario, Borsa, Green Bond o “obbligazioni verdi”

Mercati MOT ed ExtraMOT Recentemente la Commissione Europea ha enfatizzato le potenzialità e il funzionamento del mercato dei Green Bond, presentando un pacchetto di misure intitolato "Energia pulita per tutti gli europei", secondo il quale dal 2021 sarà necessario un supplemento di 177 miliardi di euro all’anno per raggiungere gli obiettivi individuati per il 2030 su clima ed energia per i quali questi nuovi meccanismi di finanziamento e di investimento potrebbero giocare un ruolo essenziale. I Green Bond permettono infatti di finanziare vari tipi di progetti con caratteristiche di sostenibilità ambientale, come il trattamento dell’acqua e dei rifiuti, iniziative legate alla prevenzione...

Leggi di più